Modulistica pronta per il terzo carnevale armerino

Consegnata questo pomeriggio a Monte Prestami la modulistica per la partecipazione alla terza edizione del Carnevale armerino. Alcuni esponenti dell'associazione A tempu persu hanno anche consegnato il regolamento da sottoscrivere al momento dell'iscrizione per il corretto svolgimento della sfilata. Si è ribadito che il corteo dei carri e le scolaresche partiranno dalla piazza Falcone e Borsellino a cui poi si uniranno i gruppi, questi ultimi radunatisi in piazza Garibaldi. La sfilata si svolgerà con piccole soste lungo tutto il tragitto cittadino, ma le varie esibizioni dei gruppi sono previste solo in piazza Sen. Manescalchi per una durata massima di 5 minuti a gruppo alla presenza della giuria posizionata su un palchetto. Non sono ancora ufficiali i nomi che costituiranno la giuria, l'importo dei premi riguarderà la somma di euro 300 per il miglior carro e di euro 200 per il gruppo vincitore. Confermate le quattro giornate del 28 febbraio, 2/3 e 5 Marzo, dalle ore 16.00 in poi. I gruppi dovranno essere composti da un numero minimo di 10 partecipanti e potranno utilizzare un mezzo ausiliario decorato per la musica. Il percorso partirà dalla Piazza Falcone Borsellino, percorrerà via Gen. Ciancio, Piazza Senatore Manescalchi, Via Muscarà con ritorno i piazza Falcone e Borsellino. Ad arricchire la manifestazione si aggiungerà la commissione del Premio Agorà, presieduta da Enrico Bonanno con ospiti d'eccezione e allegre animazioni, che assegnerà un premio al miglior gruppo carnevalesco. Simpatica e preziosa iniziativa sarà quella del fotografo Giuseppe Di Vita che metterà in concorso la foto più bella del carnevale, con una giuria apposita di qualità che vanterà la presenza anche della valida fotografa Ivana Lionti. 

Raffaella Motta